Racing News

All’Adriatico Federico Della Casa gareggerà su una Ford Fiesta RRC dell’A-Style Team

Dopo Lorenzo, anche il fratello Federico Della Casa gareggerà con la squadra corse comasca. All’Adriatico tornerà il connubio Cir-Rrc che in passato ha più volte detto bene all’A-Style Team

Porlezza (Co)– Federico Della Casa e Domenico Pozzi affronteranno il Rally dell’Adriatico su una Ford Fiesta Regional Rally Car dell’A-Style Team. Dopo che il fratello Lorenzo ha disputato già alcune gare con il team lariano tocca ora a Federico che nel corso degli ultimi mesi ha colto importanti successi maturando un’esperienza importante sugli sterrati di tutte Europa.

Federico Della Casa è infatti riuscito a primeggiare durante questi primi mesi dell’anno sia in occasione del Rally Terra del Friuli che del Liburna Rally Terra e pure della Ronde Valtiberina. Inoltre il driver elvetico ha inanellato esperienze probanti e formative sui tracciati delle gare più impegnative del Continente in occasione degli appuntamenti del Wrc o dell’Erc. Ora ecco la possibilità di un confronto diretto con i protagonisti del Cir, il Campionato Italiano Rally: su Ford Fiesta Rrc dell’A-Style Team ed insieme a Pozzi, Della Casa partirà con il numero 25.

A-Style Team ritorna dunque con una vettura Rrc nella massima serie dopo che nel 2012 aveva portato per la prima volta e con grande successo, una vettura di questa categoria nel tricolore: con Giandomenico Basso il team di Porlezza si impose al 1000 Miglia, al Sanremo e al San Marino di cui quest’ultimo su terra, appunto.

Siamo contenti di poterci misurare nuovamente su questo terreno con una nostra vettura Regional Rally Car- afferma Fabio Butti, team principal della squadra- e siamo convinti che possa essere un’esperienza importante; Federico è un ottimo pilota e lo ha più volte dimostrato nel corso della presente e delle passate stagioni; in più la sua famiglia con a capo papà Graziano, lo supporta e lo sostiene con le giuste motivazioni e credo possa esser utile per un suo ulteriore processo di crescita.”

21 Visualizzazioni