Racing News

PB RACING ALLA GRANDE NELLA LOTUS CUP USA 2016

Nel penultimo atto della Lotus Cup USA 2016 ha fatto il proprio, straordinario, debutto la Lotus Elise Cup PB-R: la vettura progettata e realizzata da PB Racing (con la collaborazione di Hexathron Racing Systems e Lotus Cars) è scesa in pista al Sonoma Raceway proprio con la compagine ufficiale bergamasca e il patron della stessa – Stefano d’Aste – al volante. La GT inglese, protagonista dal 2014 della serie italiana, ha subito mostrato le proprie potenzialità sul tecnico tracciato californiano balzando immediatamente in cima alla lista dei riscontri cronometrici, suscitando il vivo interesse di team e piloti del campionato a stelle e strisce. In condizioni difficili con vento e pioggia, d’Aste ha siglato il giro veloce in tutti i turni di prove libere, due pole position in entrambe le sessioni di qualificazione, due giri veloci in entrambe le gare, vincendo poi Gara 1 e chiudendo al secondo posto Gara 2, staccato di pochi centesimi dalla Lotus Exige V6 Cup R di Nicolai Elghanayan. Stefano d’Aste (PB Racing): “Sono estremamente contento dell’accoglienza ricevuta nella Lotus Cup USA e dell’incredibile interesse che ha suscitato la nostra Lotus Elise Cup PB-R; la macchina si è dimostrata subito veloce anche qui in America, sia in condizioni di bagnato intenso che di asciutto, e questo ci ha permesso di raccogliere già importanti contatti per il 2017. Nelle prossime settimane saremo al via nell’ultima prova in programma a Thermal Club con Franco Nespoli e Paolo Ferraresi e, successivamente, alla 25 Ore di Thunderhill con una line-up di piloti che verrà svelata tra pochi giorni. Abbiamo fatto un grande sforzo per essere presenti a Sonoma e per questo ringrazio Niinivirta, Robbie Montinola e Shinoo Mapleton per Lotus Cup USA, OMP Racing nonché l’amico Darren Law di Flying Lizard Motorsports che ci hanno dato il loro supporto durante questa prima uscita in California, davvero molto molto positiva”.

Nella foto, la Lotus Elise di PB Racing negli Usa.

24 Visualizzazioni