Racing News

Vallelunga per la Scuderia BDM

Daniele Montano, per gli amici Dayda (Nissan S13 Campione Italiano CAT OPEN 5 2016) è uno dei piloti della Scuderia BDM che ha partecipato lo scorso 2 luglio alla gara di Time Attack svoltasi a Vallelunga. Abbiamo rubato un po’ del suo tempo per farci raccontare come è andata.

D. Daniele raccontaci un pò di quest’ultima gara.
R. Purtroppo non è andata molto bene. Abbiamo avuto un primo turno abbastanza difficile a causa di un problema al motore in seguito, in qualifica, una volta sistemato questo problema, c’è stata una rottura del tubo dell’idroguida che ha causato un principio d’incendio sulla vettura e quindi ci ha costretti al ritiro dalla gara.

D. Dicci le tue considerazioni sulla gara.
R. Potevamo fare un buon risultato e il podio sembrava alla nostra portata, ma non possiamo saperlo con certezza. Siamo ancora in lotta per il Campionato e motivati più che mai. Nonostante un 5° posto nella seconda gara e il ritiro dalla terza, siamo al 3° posto nelle qualifiche ovvero a soli pochi punti dal 1°. Proveremo a rimettere insieme la macchina per Misano per continuare così il Campionato. L’auto ha subìto dei danni abbastanza gravi, molte persone a noi vicine sono accorsi in nostro aiuto, ma qualche mano in più è sempre ben accetta visto che quando si riscontra la necessità di sostituire dei pezzi la liquidità non basta mai. Nonostante tutto comunque non ci scoraggiamo e continuiamo a lottare per vincere il Campionato!

D. Quali sono i punti di forza e i punti critici della vostra vettura?
R. Si tratta di una macchina leggera e molto veloce, a malincuore i punti critici li stiamo scoprendo gareggiando, come questi ultimi intoppi, ma di volta in volta rimediamo migliorando la vettura, possiamo dire che ancora non abbiamo scoperto il suo potenziale.

D. Gli obbiettivi di questa stagione?
R. Vincere il Campionato e naturalmente partecipare alla finale Europea di Time Attack in Germania!

Salutiamo così il nostro amico Dayda che ci da appuntamento il prossimo 5 agosto a Misano per la prossima gara, dove ritroveremo la Scuderia BDM pronta a riscattare il miglior posto in qualifica.

157 Visualizzazioni

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *