Racing News

New Turbomark: Bottarelli a punti nella terra di San Marino

Buona prova per il giovane bresciano che dopo un promettente avvio è costretto al ritiro per una veniale uscita di strada. Per lui però, sei punti per lo Junior e sette per il Trofeo Peugeot che fanno ancora sperare. E tra poche settimane correrà in Polonia con una Toyota

Brescia- La scuderia New Turbomark guarda con un po’ di rammarico le classifiche del Rally di San Marino dove il suo portacolori Luca Bottarelli era impegnato. Il bottino di punti conquistati tra Campionato Junior e Trofeo Peugeot poteva essere superiore ma è bene guardare il bicchiere mezzo pieno.
Il giovane bresciano affiancato da Manuel Fenoli ha concluso anzitempo la gara a seguito di un “dritto” che gli ha impedito di completare un rally nel quale ha dimostrato una buona andatura e su un fondo che non è certo quello a lui più congeniale.
Partito un po’ cauto per via della scarsa dimestichezza con la terra, coadiuvato dalla sempre ottima Peugeot 208 R2B dell’Autotecnica2, Bottarelli ha cominciato a serrare i ritmi chiudendo la prima tappa in seconda posizione alle spalle di De Tommaso assicurandosi così sette punti di  Trofeo Peugeot Top.
Nella seconda giornata di gara, il lombardo è partito con l’intenzione di consolidare la posizione se non addirittura di migliorarla ma un lungo in staccata lo ha messo fuori dai giochi.
“Dopo un breve allungo c’era una Destra 2 nella quale sono arrivato troppo veloce e quindi fuori traiettoria; passando largo la 208 è scivolata fuori dalla carreggiata senza accusare particolari danni ma ormai impossibilitata a riprendere la marcia” ha spiegato Bottarelli. “Un peccato perché senza strafare stavamo riuscendo a mantenere una posizione che ci avrebbe regalato una graduatoria finale soddisfacente. La corsa si stava rivelando dura per via del fondo di difficile interpretazione specie se paragonato a quello dell’Adriatico.”

Ora Bottarelli rimane terzo sia nella classifica di Campionato Italiano Junior che di Trofeo Peugeot: nella prima, grazie a 6 punti, “Botta” sale a 25,50 pt. mentre nella seconda, con sei punti accumulati, sale a 31.

Archiviato il San Marino per l’equipaggio della New Turbomark è già ora di voltare pagina: pochi giorni fa è stata ufficializzata la notizia da Aci Sport della selezione di tre giovani promesse per tre gare del Campionato Europeo; Luca Bottarelli, insieme a Manuel Fenoli, guiderà così una Toyota GT84 di classe R3C sulle  strade polacche del Rally Rzeszow, i prossimi 3, 4 e 5 agosto.

30 Visualizzazioni

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *