Racing News

Mondiale 2018: parteciperà il Team I-Fly JK Yamaha Racing

Pieve a Nievole (PT), 13 ottobre 2017 –

Appena terminata la bella stagione sportiva 2017 che ha portato importanti risultati a Pieve a Nievole nei vari campionati nazionali e internazionali di motocross, il team I-Fly JK Yamaha Racing, supportato da Yamaha Europa, sta già lavorando a pieno regime sui programmi e sulla pianificazione del prossimo anno, e nel frattempo è lieto di presentare la ricca formazione impegnata nel 2018 a difendere i propri colori.
Riccardo Boschi, grand manager del gruppo pievarino, ha già scoperto le carte presentando non solo il nuovo pilota di punta ma anche la nuova squadra che vestirà i colori JK in tutte le prove del mondiale MXGP 2018 comprese le extraeuropee.

Prima new entry che salirà sulle Yamaha del team di Boschi è Ivo Monticelli. Il pilota ha appena firmato un accordo che lo legherà al JK Racing la prossima stagione per disputare principalmente la sua nuova categoria mondiale MXGP, alla quale prenderà il via ufficialmente per il primo anno rispettando la regola anagrafica FIM avendo compiuto i 23 anni, limite massimo per partecipare al Campionato del Mondo MX2.
Monticelli ha mostrato una buona velocità durante la scorsa stagione nel mondiale MX2 e l’auspicio è che possa confermarsi allo stesso livello anche nella classe regina con il 450cc. 
Il marchigiano sarà impegnato nel 2018 anche nel Campionato Britannico Maxxis, parallelamente al Campionato del Mondo MXGP.

Un altro svedese si unirà alla formazione di Boschi nel 2018, si tratta di Tim Edberg (Yamaha), che ha siglato un accordo con la squadra JK per disputare la classe continentale EMX250 l’anno prossimo, dopo aver corso una buona stagione nel campionato EMX125 dove è finito ottavo assoluto. L’anno prossimo sarà un anno di formazione per Edberg nella quarto di litro, ma la speranza è che possa rientrare nella top ten della classe.

La squadra ha già annunciato anche l’arrivo in pianta stabile dell’inglese Brad Todd (Yamaha), che l’anno prossimo avrà l’obiettivo di ben figurare nel Maxxis British Championship MX2 e nell’Europeo EMX250.

Un altro alfiere in squadra sarà l’ungherese Adam Kovacs (Yamaha), che la squadra è lieta di annoverare tra le sue fila avanzando dall’Europeo 85cc all’EMX 125cc dove farà esperienza nel 2018.

Sempre rimanendo al Campionato Europeo, la giovane pilota olandese Lynn Valk (Yamaha), dopo la bellissima stagione 2017 in EMX 150 nella quale ha finito con un sorprendente quinto posto assoluto, il prossimo anno si concentrerà nel mondiale Femminile WMX cercando di fare esperienza in una categoria, al di là di quanto si potrebbe immaginare, molto combattuta.

Riconfermata la presenza in squadra anche per l’anno prossimo, il pistoiese Manuel Iacopi (Yamaha), che continurà il suo impegno con nella serie EMX300 dopo aver mostrato di saper tenere il ritmo dei migliori nel 2017 terminando in ottava posizione. L’auspicio è di poterlo vedere conquistare una delle prime cinque posizioni nel 2018. Iacopi sarà impegnato anche nel campionato britannico 2T parallelamente al campionato EMX300.

A breve sarà inoltre ufficializzato anche il nome del pilota che sarà schierato tra le fila della classe mondiale MX2.

Sarà una stagione di grandi impegni per la squadra di Pieve a Nievole di Riccardo Boschi, con sette piloti sotto la tenda, ma la speranza è che possa essere una stagione 2018 di grandi successi per squadra e piloti.

7 Visualizzazioni

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *